Più sei innamorato del tuo partner e più ti arrabbi 

MELBOURNE. ‘L’amore non è bello se non è litigarello’, ma quando si litiga troppo si finisce per lasciarsi…

Più sei innamorato del tuo partner e più ti arrabbi. Secondo un lungo studio condotto dall’Università di Melbourne, in una relazione, il partner che tende maggiormente a dare in escandescenza per ogni inezia è anche quello che ci tiene maggiormente all’altro. Sorpresi vero?
I ricercatori australiani sono giunti a questa conclusione osservando ed analizzando in ogni singolo dettaglio la vita di coppia di un nutrito gruppo di coppie (oltre 500 fidanzati) tra 25 e i 50 anni, controllando le varie reazioni in diverse situazioni simulate.
Il grado di ‘innamoramento’ è stato quindi misurato attraverso una complessa serie di test somministrati alle coppie che hanno compilato i loro questionari in maniera rigorosamente anonima. I ricercatori si sono inoltre avvalsi dell’aiuto di una macchina della verità, su alcuni soggetti, ripetendo i test periodicamente per oltre 10 anni.

Siete curiosi di scoprire il risultato?

Dai risultati dei nostri studi è emerso che chi è solito urlare, fare scenate di gelosia, lasciarsi prendere da ire funeste per questioni di poco conto come il non aver recuperato la moneta dal carrello al supermercato, essersi dimenticati di dare il bacio della buonanotte o aver dimenticato di avvisare il partner di un piccolo ritardo, è anche colui che vive la relazione in maniera più intensa e non riuscirebbe a fare a meno dell’altro.

Ciò avverrebbe in virtù del fatto che, chi ama profondamente, desidera inconsciamente che l’altro faccia sempre la cosa che egli ritiene più giusta e desidera viaggiare sulla stessa lunghezza d’onda con il proprio amato. Queste laparole esatte del Dottor Vincent Papaleo, uno degli autori dello studio.

Visti i risultati, la rabbia sembrerebbe essere dunque un sintomo inequivocabile di amore, stima e maggiore passione verso il partner.

Precedente Giusto? Tagga la tua migliore amica! Successivo Credimi: vorrei essere più forte. Vorrei riuscire a non crollare