Voglio qualcosa di diverso.

Voglio qualcosa di diverso.

Questa volta voglio qualcosa di diverso dal resto, di diverso da tutto quello che ho sempre avuto e che più che riempirmi, più che colmare i miei vuoti m’ha lasciato un buco.
Ho sempre amato più di quanto avrei dovuto, come se l’amore avesse un limite oltre il quale non si può andare, un limite da rispettare
ma voglio dire che ho sempre amato più di quanto avrei dovuto fare anche quando mi dicevano “vai piano”, anche quando mi rendevo conto che dall’altra parte non c’era lo stesso sentimento, che dall’altra parte non ero lo stesso.
Ho sempre amato persone con cui non avevo il coraggio di aprirmi, persone che più che sentirle vicine finivo per tentarle tutte per raggiungerle perché mi sentivo maledettamente inferiore. Questo è un problema mio.

Ma l’amore dovrebbe unire
l’amore dovrebbe mettere sullo stesso piano due persone,
farle respirare dallo stesso cuore,
l’amore dovrebbe rassicurare
dovrebbe insegnarti che puoi fare anche quello che credevi di non riuscire
dovrebbe renderti più sicura, non dubbiosa continuamente
dovrebbe farti bene, l’amore
è questa la verità.
L’amore dovrebbe servirti a sentirti completa,
non spezzata
a sentirti a casa
non in corsa verso qualcosa di buono,
dovrebbe farti essere parte di qualcosa
non farti sentire di essere il più totale niente
e soprattutto,
l’amore non dovrebbe mettere paura,
ma insegnarti a respirare
non metterti alla prova,
ma insegnarti che vali.

Voglio qualcosa di diverso, stavolta.
Voglio un amore che possa riempirmi,
non qualcuno che mi salvi, ma qualcuno che mi insegni a salvarmi
voglio qualcuno che mi ascolti, che mi capisca, che abbia voglia di ascoltarmi parlare anche quando vorrebbe solo dormire.
Io non so se puoi capire.. ma è tutta la vita che rincorro persone, che cerco approvazione
che mi innamoro di persone che io stessa considero troppo per me
è tutta la vita che amo così: più di quanto mi ama l’altro,
come la parte lesa
come chi sa già che rimarrà scottata.
È tutta la vita che amo chi devo raggiungere, adesso voglio qualcuno che cammini accanto a me.

Precedente Vi auguro di avere uno scopo, un sogno alto che sia soltanto vostro. Successivo promettimi che tra un mare di gente tu mi riconoscerai sempre